Grande successo per Roma Drone. Ecco il video e le relazioni EASA e ENAC

Grande successo di pubblico per Roma Drone Conference 2019. Sin dalla mattina, una lunga fila si è formata davanti all’ingresso del Centre Saint-Louis di Roma, mentre le due sale a disposizione (la seconda con la proiezione in streaming dei lavori) sono sempre state al completo. Particolare interesse da parte di operatori e tecnici per la presentazione del nuovo Regolamento europeo sui droni da parte di EASA e su tempi e modi di attuazione in Italia da parte di ENAC.

 

Cliccare qui per visionare:

Sono disponibili anche le slide dei principali interventi:

Il nuovo Regolamento europeo sui SAPR: contenuti e novità

Natale DI RUBBO, EASA, Regulation officer – Initial Airworthiness, Responsible for UAS (drones) and Part-21 regulations

La transizione verso il nuovo Regolamento europeo sui SAPR in Italia

Carmela TRIPALDI, ENAC, direttore Regolazione Navigabilità

Elio VOLPARI, ENAC, ispettore di volo

Vasco LOCCI, ENAC, Responsabile Funzione Organizzativa Uso Flessibile Spazio Aereo

Uno sguardo alla FAA: come stanno regolando i SAPR negli USA?

Filippo TOMASELLO, EuroUSC Italia, senior partner / Università Giustino Fortunato

D-Flight e DIODE, la nuova società e il dimostratore italiani per lo sviluppo e l’erogazione dei servizi U-Space

Cristiano BALDONI, D-Flight, chief executive officer

Analisi del mercato dei droni per le esigenze di Stato

Gabriele DI MARINO, Polizia di Stato, specialista aeronautico

Stampa